Un servizio straordinario di controllo in via Le Conce

Fabriano – A seguito delle tante segnalazioni arrivate dai residenti di via Le Conce, nel centro storico di Fabriano, in questi ultimi giorni i carabinieri di Fabriano, agli ordini del capitano, Mirco Marcucci, nelle ore serali e notturne, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo anche di questa particolare area a ridosso del fiume Giano. Sono stati effettati servizi di osservazione sia in borghese che con personale in divisa, anche a piedi. Sia venerdì che sabato sono state identificati e controllati coloro che, a piedi o con un mezzo, sono arrivati in zona. Un’operazione che verrà ripetuta periodicamente.

Nelle ultime due notti, a Fabriano, sono proseguiti anche gli accertamenti con etilometro. Un 36enne di Fabriano mostrava un andamento altalenante con la macchina: l’alcoltest ha fornito un tasso nel sangue superiore a quota 2 grammi su litro. E’ stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, patente ritirata, auto affidata a persona di fiducia oltre alla sanzione amministrativa. Una giovane ragazza di Fabriano, che aveva conseguito la patente da meno di tre anni (per i neopatentati i limite è zero e non 0,5 g/l) ha riportato un valore inferiore 0.5 grammi su litro. Per questo motivo è scattata una sanzione amministrativa da 168 euro. Ecco cos’era successo il via Le Conce nei giorni scorsi. Leggi qui. 

m.a.