Fondi Prnn, “Ecco i progetti per rigenerazione urbana e viabilità”

I fondi Pnrr permetteranno di attivare una serie di lavori pubblici anche a Fabriano. Ad annunciare le novità, a pochi giorni dall’approvazione dei progetti che riguardano la rigenerazione urbana e il miglioramento della viabilità, è il sindaco, Gabriele Santarelli. “Riguardo la rigenerazione urbana abbiamo ricevuto oltre 1,6 milioni di euro che serviranno per la rifunzionalizzazione del teatro del Parco Unità d’Italia che avrà una nuova veste, la realizzazione della nuova illuminazione in centro con impianto led e sistema light design; la sistemazione di Piazza 26 settembre 1997 e annesso completamento del primo e secondo piano dell’immobile dell’Anagrafe ancora oggi allo stato grezzo e la manutenzione straordinaria che coinvolge l’impianto di illuminazione, l’arredo e la vegetazione arborea dei Parchi Unità d’Italia, di Viale Stelluti Scala e di via Don Minzoni”. Per quanto riguarda, invece, la viabilità, i fondi Pnrr dello Stato ammontano a 490mila euro. Previsto il rifacimento dell’asfalto di via Dante, dalla rotatoria alla curva di via Nenni e dei marciapiedi di via Don Minzoni, Via Serraloggia e via Zobicco. “È una bella notizia che ripaga il tanto lavoro fatto per avere progetti pronti. Adesso – conclude il primo cittadino – si lavora per gli step successivi e per produrre altri progetti per intercettare i fondi Pnrr messi a disposizione dalle misure per le scuole i cui bandi sono stati pubblicati a inizio mese”.

Oltre a questo tipo di interventi, Santarelli (di cui oggi si attende una presa di posizione dopo le dimissioni, ieri, del consigliere comunale M5s, Giordano) ne annuncia altri due. Uno riguarda due orologi che, da tempo, avevano smesso di funzionare. Si trovano in zona Porta del Piano e lungo Corso della Repubblica. “Siamo venuti a capo del problema individuando la ditta che è in grado di fornire i pezzi necessari per la riparazione. Presto i due orologi potranno essere riposizionati” annuncia. Interventi previsti anche sulle barriere stradali. Il primo riguarda la strada ex provinciale 47 di Monte Cucco (direzione Sassoferrato) per 20 mila euro. Verranno sostituiti e integrati circa 182 metri di barriere. “Ultimati i lavori si interverrà nella strada di accesso di Fabriano Ovest” conclude il sindaco.

Marco Antonini

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy