Fabriano – Arriva l’arena estiva con Movieland

Riapre la Multisala Movieland di Fabriano e, dopo il lungo periodo di chiusura imposto dal Covid-19, lo fa in grande: arriva l’arena esterna, presso il parcheggio sopraelevato del Centro Commerciale il Gentile, dove si trova la struttura da anni punto di riferimento della città e comprensorio. Ogni proiezione avrà la possibilità di ospitare 99 utenti. Il via sabato con il film “Il cattivo poeta” (Sergio Castellitto è Gabriele D’Annunzio). Si andrà avanti fino a mercoledì 18 agosto. Ogni film sarà in programmazione per due giorni con doppio spettacolo serale, alle 21:15 e alle 23:20. Chiuso il lunedì. Ingresso gratuito. “L’accesso all’area proiezioni del parcheggio sarà consentito soltanto dalla multisala e fino a disponibilità dei posti. Ci rimettiamo in moto” riferiscono gli organizzatori sui social. Per il momento non c’è un servizio di prenotazione e proprio per questo motivo si è deciso di mettere un doppio spettacolo e giorno di programmazione per ogni film. “L’arena Movieland” è organizzata con il patrocinio del Comune di Fabriano. Una iniziativa accolta con entusiasmo da molti fabrianesi che attendevano qualcosa per l’estate. In passato, infatti, venivano sempre organizzate proiezioni all’aperto, in centro, nei mesi più caldi. “A differenza degli altri anni il Comune non ha organizzato il “Cinema all’aperto” perchè abbiamo raggiunto un accordo con i gestori del Movieland che organizzeranno la stagione delle proiezioni serali. È un modo – dice il sindaco, Gabriele Santarelli – per riavvicinare le persone al Cinema che tanto ha sofferto in questo lunghissimo anno. Metterci in concorrenza con loro non avrebbe avuto senso. Ci auguriamo il massimo successo per questa iniziativa”. Nel quartiere Santa Maria, quindi, oltre al divertimento assicurato nella piscina comunale che è dotata sia di vasca interna che esterna, arrivano anche le belle serate all’aperto grazie al Movieland che ha allestito il cartellone estivo.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy