I RESIDENTI DI CANTIA: “STRADA A META'”

Fabriano – I residenti di Cantia, piccola località nella zona Borgo di Fabriano, commentano i lavori fatti dall’Amministrazione comunale non senza critiche a quanto già fatto. “Finalmente il Comune ha deciso di mettere mano alla strada che da Fabriano conduce a Cantia, ma da semplice cittadino mi pongo delle domande, non sulla strada, ma sulla logica dell’operato” esordisce Nazzareno Guglielmi, uno degli abitanti. “Anche ora (perché non è la prima volta che gli abitanti chiedono la manutenzione della strada) sono stati fatti esattamente quattro interventi a partire da Fabriano direzione Cantia. Come mai non hanno continuato? Sappiamo che sul tratto di strada bianca “non si può intervenire”, così ci hanno detto gli esperti, ma due palate di asfalto per sistemare le buche sulla salita e in prossimità del paese sarebbero bastate e allora, come mai visto erano in zona non hanno provveduto? Non è stato sufficiente l’asfalto?”. E ancora. “Chi ha ordinato i lavori ha mai percorso tale via con la propria automobile? Dobbiamo aspettare dieci anni per gli altri interventi e vedere le buche che diventino voragini? Mi piacerebbe conoscere la logica di tali azioni. Questo in foto è uno dei tanti fiori all’occhiello della nostra strada, diametro medio 50 cm e profondità cm 11, per ora” conclude Guglielmi.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy