CONTAINER 8 POSTI PER POTENZIARE IL PRONTO SOCCORSO DEL PROFILI

di Marco Antonini

Fabriano – Un container fino a 8 posti letto in prossimità del pronto soccorso dell’ospedale Profili. La struttura, operativa, è impiegata per le osservazioni brevi di pazienti potenzialmente affetti da covid-19. E’ uno strumento in più per cercare di mantenere, come previsto nel Piano Pandemico Regionale, il presidio ospedaliero Covid free nonostante la presenza dell’area “buffer” per i positivi. Dal punto di vista dei numeri, intanto, si segnalano diverse guarigioni sia a Fabriano che a Sassoferrato. Nella città sentina le quarantene sono scese di 16 unità, a quota 55. “I tamponi effettuati nei giorni scorsi sugli ospiti della Casa di Riposo San Giuseppe sono risultati tutti negativi” dice il sindaco, Maurizio Greci. Presso La Casa di Riposo Santa Caterina di Fabriano situazione sotto controllo. “Gli ospiti – dice il presidente Giampaolo Ballelli – sono in lento, ma graduale miglioramento. 16 operatori su 44, dopo l’ultimo tampone di controllo, sono risultati negativi. Di questi, 8 sono stati dichiarati guariti e potranno tornare al lavoro”.

Covid: impatto Marche superiore a media Italia

La crisi economica mondiale condizionata pesantemente dalla pandemia da Covid-19 avrà nel 2020 per le Marche un impatto negativo sul Prodotto interno lordo superiore alla media italiana (circa -10,5% rispetto a circa -9,5%, secondo previsioni Svimez); per l’export -17,8% nel primo semestre (-15,3% Italia). Emerge dall’aggiornamento congiunturale di novembre sull’andamento dell’Economia nelle Marche curato dalla Banca d’Italia e presentato in videoconferenza dal direttore della sede di Ancona Gabriele Magrini Alunno e da Giacinto Micucci (titolare divisione e ricerca economica). Alla contrazione maggiore nel secondo trimestre, con il lockdown, fa sapere Ansa, è seguita una ripresa nel terzo che non ha compensato il calo; e sul futuro pesa l’incertezza, anche per le stime, di fattori “non governabili” che condizionano le scelte: nei primi nove mesi è calato il fatturato del 60% delle imprese, gli investimenti si sono ridotti, i piani d’investimento per il 2021 sono “stagnanti”.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy