FABRIANO – LASCIANO L’HOTEL SENZA PAGARE IL CONTO. DENUNCIATI

Fabriano – Potenziati i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Fabriano. L’obiettivo è quello di garantire alti livelli di sicurezza, evitare reati predatori ed effettuare un costante monitoraggio relativo alle misure di contenimento e gestione dell’emergenza covid. I controlli sono avvenuti sia a Fabriano che nei centri limitrofi, attraverso un servizio coordinato al quale hanno partecipato i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e le stazioni di Serra San Quirico, Sassoferrato e Fabriano.

Nel corso di un controllo alla circolazione i carabinieri di Fabriano hanno fermato in centro storico, a bordo della propria auto, un giovane, del posto, che, sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di uno spinello contenente sostanza stupefacente di tipo hashish. E’ scattato il sequestro della sostanza, il ritiro della patente e la segnalazione alla prefettura come assuntore. Nel corso di un’altra perquisizione, sempre nei confronti di un giovane fabrianese, i militari hanno rinvenuto uno smartphone di ultima generazione, particolarmente costoso, risultato rubato. Il cellulare è stato sequestrato e il giovane denunciato per ricettazione.

Denunciati anche due laziali che, dopo aver soggiornato per alcuni giorni in un hotel di Fabriano, hanno ben pensato di andarsene senza corrispondere quanto dovuto.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy