CNA: “L’ASSESSORATO ATTIVITA’ PRODUTTIVE VADA ALLA ZONA MONTANA”

Fabriano  – Dopo le elezioni regionali di domenica e lunedì, si attende la presentazione della Giunta guidata dal governatore, Francesco Acquaroli. Ieri è intervenuta anche Cna di Fabriano per chiedere che l’assessorato alle Attività Produttive vada alla zona montana. “Cna Fabriano – dice il presidente, Maurizio Romagnoli – esprime soddisfazione per la ritrovata presenza in seno al Consiglio della Regione Marche di due esponenti della zona Montana e si complimenta per il risultato ottenuto con Simona Lupini e Chiara Biondi. Rappresentare il territorio di Fabriano in Regione costituisce un onore ma soprattutto un onere importante che va affrontato con il massimo impegno e la totale dedizione, per rispetto nei confronti della storia produttiva e sociale della città e dell’attuale difficile situazione che stiamo attraversando. Siamo convinti – conclude Romagnoli – che rappresenterebbe senza meno un segnale tangibile di rilancio per il nostro importante territorio se proprio l’Assessorato alle Attività produttive fosse affidato a rappresentanti della zona Montana. Un segnale chiaro della volontà di rilancio dell’economia non solo di Fabriano, ma di tutte le aree interne delle Marche”.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy