COVID-19, DUE GUARIGIONI A FABRIANO, PIU’ DI 70 IN ISOLAMENTO FIDUCIARIO

Fabriano – Due guarigioni accertate dal Covid-19. Aumentano, però, le persone in isolamento fiduciario. Rischio focolaio a Fabriano a seguito di una cena elettorale in un locale della città. Nonostante le precauzioni per evitare la diffusione, il Covid-19 ancora riesce a contagiare e spaventare. Una donna, invitata a questa cena, è risultata positiva a un tampone. Ora si attende l’esito di un secondo tampone. Nel frattempo, però, l’Asur ha già avvertito le persone che sono state a più stretto contatto con la donna durante la cena. Tutte sono state invitate a porsi in isolamento fiduciario in attesa di comunicazioni. Fra questi c’è anche una persona candidata alla carica di consigliere regionale. Ad oggi sono 105 i casi registrati, 9 attualmente positivi, 89 guariti e 7 decessi. Salgono a 70 le persone in isolamento fiduciario e/ in quarantena, in città tra queste anche coloro che hanno partecipato alla cena e sono state più a stretto contatto con la persona che poi è risultata positiva.

Marche

Salgono da 17 a 19 in 24 i ricoveri per covid 19 nelle Marche, dove non si sono registrati nuovi decessi: 10 sono all’ospedale di Torrette di Ancona, tra cui due in terapia intensiva, 4 a Marche Nord e cinque a Fermo. In aumento i dimessi/guariti che sono ora 6.050 (+6) e i positivi in isolamento domiciliare arrivati a 517 (+6). Restano invece 11 gli ospiti della Rsa di Campofilone. Le perone in quarantena per contatti con i contagiati sono ora 1.989 (+3): 221 con sintomi, 46 operatori sanitari. (Ansa)

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy