12 POSTI LETTO CHIRURGICI NELL’EX PEDIATRIA

di Marco Antonini

Fabriano – La Direzione di Area Vasta 2 annuncia novità a seguito della denuncia di Marco Antonini circa gli accorpamenti di alcuni reparti all’ospedale Profili con in conseguente “appoggio” di alcuni pazienti in una Unità Operativa diversa da quella di appartenenza. In primo piano non solo il ritorno dei posti letto sottratti nell’ambito del piano estivo. Leggi di più.

La Direzione Av2

“Successivamente all’emergenza Covid, l’Ospedale di Fabriano – come Ospedale “no Covid” – ha dimostrato ampie capacità di risposta ai bisogni sia medici sia in gran parte chirurgici. Dopo il piano ferie, che terminerà il 30 settembre, la Direzione Sanitaria in collaborazione con l’Ufficio Tecnico e il Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione sta lavorando per incrementare posti in area chirurgica specialistica e la implementazione h12 per operandi anche minori. Per fare questo la sezione ex Pediatria-degenze sarà ripristinata nei suoi 12 posti letto per allocarvi le attività chirurgiche descritte. A seguire verranno messi a disposizione della Pediatria altri spazi già individuati che necessitano di minimi interventi.

Tale operatività costituisce parte essenziale di una progettualità volta alla re-ingenerizzazione degli spazi sia nell’ottica della normativa di contrasto al Covid (cosiddetta area grigia) sia di riassetto complessivo dell’area materno-infantile e chirurgica. Tutto questo entro la conclusione del piano ferie. Per la riapertura di alcune attività  – si legge nella nota della Direzione di Area Vasta 2 – servono anche infermieri che non sono facilmente arruolabili per una diminuzione importante dell’offerta. Pur nelle difficoltà emergenti, le risorse umane dell’AV2 stanno accelerando le attività per garantire il fabbisogno in attesa della conclusione del concorso che si sta espletando e che consentirà assunzioni a tempo indeterminato, certezza di maggiore stabilità e garanzia di accrescimento professionale”.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy