SOLIDARIETA’ AL PRIMO POSTO AL CENTRO CULTURALE ISLAMICO DI FABRIANO

Fabriano – Altro messaggio di fratellanza e unione tra popoli che arriva dal Centro Culturale Islamico della Misericordia di Fabriano, presieduto da Kader Mekri. Quest’ultimo, sempre agendo in stretta collaborazione con i fedeli del Centro, ha ricevuto in beneficenza, nei giorni scorsi, una notevole quantità di varianti di cioccolata, suddivise in due parti, una delle quali è stata donata al Social Market di Fabriano, mentre l’altra verrà distribuito presso il Centro a tutte le famiglie bisognose “in modo da rendere felici i loro bambini – commenta Mekri – in questo difficile periodo. La nostra realtà – sottolinea – sin dalla sua apertura non è solamente un luogo di culto, ma anche un centro d’ascolto, d’aiuto, di solidarietà e fratellanza oltre ad essere anche un punto di riferimento per l’immigrato che viene frequentato da molte etnie, offrendo corsi di lingue, di religione, di primo soccorso e un aiuto di genere alimentare proseguito anche nel mese sacro di Ramadan”.

Il Centro di via Cavallotti 84, composto dalla sala Conferenze e Riunioni, sala Studio per adulti, ragazzi e bambini, l’ufficio per l’amministrazione, servizi igienici e quanto altro serve a garantire una fruibilità trasparente alla struttura da sempre pienamente operativa, grazie al presidente Mekri, rappresenta anche un punto di riferimento per la Co-Mai e Uniti per Unire a livello regionale e su scala nazionale. Numerose le iniziative attuate anche in pieno periodo di pandemia da ultimo la collaborazione con il banco alimentare di Pesaro e alcuni ipermercati della zona che hanno donato e donano frutta, verdura e altre derrate alimentari.

dg

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy