MESE MARIANO ONLINE, 800 COLLEGAMENTI IN MEDIA

di don Marco Strona, direttore Caritas della Diocesi di Fabriano-Matelica 

Il periodo attuale, carico di incertezze e preoccupazioni, ha spinto la Chiesa diocesana a proporre, in maniera creativa ed originale, una via per celebrare il mese di maggio, il mese che la tradizione ha sempre dedicato a Maria, Madre della Chiesa e Madre nostra. “L’ideatore di questa iniziativa – sottolinea il direttore della Caritas diocesana don Marco Strona – è stato il Vescovo, mons. Francesco Massara, che ha affidato alla Caritas diocesana la sua realizzazione, in collaborazione con il gruppo Cisom di Fabiano. Si tratta, appunto, di un momento di preghiera itinerante che copre tutti i comuni della diocesi, toccando ogni volta una realtà particolare: famiglie, luoghi di lavoro, luoghi di accoglienza. L’iniziativa è molto seguita: in media abbiamo circa 800 persone che si collegano alla pagina Facebook del Cisom-Fabriano alle ore 18.30. Seppur in modo digitale, abbiamo l’opportunità di rimanere uniti e di accrescere il senso di comunità di essere Chiesa, riuniti intorno a Cristo, attraverso la tenerezza di Maria, percorriamo le strade della nostra diocesi, sostando nei luoghi più nascosti e fragili, e per questo preziosi. Luoghi che sono anche raggiunti materialmente attraverso le tante iniziative concrete che la Caritas, quindi il Vescovo, mette in opera”.

Per sostenere le attività della Caritas diocesana in questo periodo di emergenza pubblichiamo l’iban della Caritas:
intestazione: Caritas diocesana diocesi Fabriano-Matelica
iban: IT87N0306921103100000010935

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy