CREDITO D’IMPOSTA PER SANIFICAZIONE

Lo prevede l’art.64 del Decreto CuraItalia (DL 18/2020 – Incentivi per il Coronavirus). Si tratta di un credito d’imposta pari al 50% delle spese sostenute per la sanificazione degli ambienti di lavoro, rivolto ai soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione. Il credito d’imposta massimo è di € 10.000 per ogni richiedente e sarà riconosciuto fino all’esaurimento dei fondi stanziati pari a 50 milioni di euro per il 2020. I criteri e le modalità di applicazione e fruizione del decreto saranno indicati con apposito decreto del Ministro dello Sviluppo economico, di concerto con il ministro dell’Economia.

(a cura di EuroProject – d.ssa Mirella Battistoni)

 

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy