PRIMA TAMPONA E POI SCAPPA, IDENTIFICATO E DENUNCIATO UN FABRIANESE

Fabriano – Un cinquantenne di Fabriano è stato denunciato dai carabinieri per fuga a seguito di incidente stradale con danni a persona e omissione di soccorso. Lunedì scorso, in via Cortina San Nicolò, ha provocato un incidente all’incrocio. L’uomo, alla guida di un furgone, ha tamponato un’auto condotta da una 51enne del posto. Invece di scendere dalla macchina per una constatazione amichevole fugge con il furgone. La donna, nonostante alcune ferite, è riuscita ad annotare parzialmente la targa e a comunicare il tutto ai carabinieri. Sul posto la pattuglia del nucleo Radiomobile di Fabriano per i primi rilievi. Intanto i sanitari del Pronto Soccorso hanno medicato la donna che ha riportato una prognosi di 10 giorni. I Carabinieri si mettono sulle tracce del conducente del furgone e, dopo una serie di indagini, riescono a risalire all’uomo e si recano a casa sua. Aveva parcheggiato il furgone in prossimità dell’abitazione e come da racconto della donna aveva ancora la parte anteriore del mezzo danneggiata. Ai carabinieri ha ammesso di essere fuggito subito dopo aver fatto l’incidente in quanto preso dalla paura e dall’agitazione. È stato denunciato.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy