IL PAPA SCRIVE AGLI ALUNNI DELL’IIS MERLONI-MILIANI DI FABRIANO

Fabriano – Durante il periodo natalizio l’IIS Merloni Miliani di Fabriano si è colorato di festa: l’iniziativa della 5^ “Carta” ha unito le competenze scolastiche alla creatività e ha realizzato dei biglietti di auguri natalizi, con delle frasi selezionate da noi ragazzi e stampate direttamente nel laboratorio della scuola. La carta è stata prodotta da noi in loco, tramite la Macchina in Tondo o Mano Macchina, chiamata così per il fatto che i fogli che ne derivano sono sfrangiati sui lati e, una volta rigorosamente strappati (assolutamente non tagliati) con l’aiuto di una riga, prendono le caratteristiche dei fogli fatti artigianalmente a mano, dai Mastri Cartai. Quando abbiamo consegnato i biglietti al Preside, lui stesso ha avuto l’idea di inviarli al Papa, con lo scopo di dare maggior lustro e visibilità al nostro Istituto. Questa bella idea è andata a buon fine, e in poco tempo è arrivata una sorpresa incredibilmente inaspettata. Una mattina è arrivata una lettera dal Vaticano, dove Papa Francesco ringraziava noi studenti per il piccolo dono e i sentiti auguri natalizi, rendendo noi stessi orgogliosi del lavoro svolto, dandoci così la consapevolezza che, con l’impegno e la giusta passione, si possono realizzare dei lavori interessanti e creativi. Tante cose che hanno “valore”. Ci ha invogliato a capire l’importanza del lavoro di gruppo e ha stimolato in noi la consapevolezza che tutto quello che si fa a scuola può essere apprezzato dalla realtà esterna. La dolcezza del Pontefice è tutta nelle sue parole (che pubblichiamo di seguito). 

Alessandro Annibali, 5^Grafica e Comunicazione opzione Tecnologie Cartarie

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy