VIGILI DEL FUOCO, VIABILITA’ SS 76… E ALTRO ANCORA

Vigili del fuoco

I pompieri di Fabriano, domenica sera, 19 gennaio, sono intervenuti per un principio di incendio di una canna fumaria in un’abitazione nella frazione San Michele e un incidente con perdita di olio, in località Cortina San Nicolò, a pochi chilometri dalla città. Nel secondo intervento un giovane, a bordo di una mini car, aveva urtato un muretto, dopo aver centrato un palo della pubblica illuminazione, danneggiandolo. Ieri sera, 20 gennaio, vigili del fuoco a Sassoferrato, per un incendio divampato in una legnaia.

In biblioteca

Sabato 25 gennaio, presso la Biblioteca Comunale di Fabriano, Largo San Francesco, alle ore 17, l’autore e Stefano Gatti, storico fabrianese, presenteranno il volume di Marco Jacoviello, Mosè da Gualdo. Il libro documenta la storia di un commerciante ebreo di Gualdo Tadino che all’inizio del Cinquecento viene inquisito con accuse infamanti dal vicario vescovile di Nocera Umbra: furto di oggetti sacri, ricettazione, usura, macellazione impropria di animali, empietà e vilipendio alla religione. Si tratta di una storia, ben documentata, di discriminazione religiosa nei confronti di una minoranza con accuse ricorrenti nel corso del tempo.

Viabilità

Al fine di poter effettuare lavori di scavo per la costruzione di attraversamenti idraulici per il recapito delle acque meteoriche, fino al 31 gennaio 2020 (termine ultimazione dei lavori), nel tratto di strada comunale compreso tra la rotatoria Fabriano ovest e Cancelli, il transito dei veicoli è vietato. Dalla rotatoria Fabriano ovest, il traffico diretto a Cancelli dovrà seguire l’itinerario SS76 direzione Roma fino allo svincolo Campodiegoli – Cancelli e da qui ritornare verso la frazione tramite la strada indicata dai segnali stradali sul posto: su quest’ultima strada, nel solo tratto dal passaggio a livello fino all’inizio dell’abitato di Cancelli, sarà imposto limite di velocità di 30 Km/h. Il traffico che da Cancelli è diretto verso Fabriano o Roma dovrà seguire l’itinerario contrario, vale a dire svincolo Campodiegoli – SS76.

In piscina

E’ trascorso un anno da quando la società Nuova Sportiva ha iniziato la sua attività nella piscina comunale di Fabriano. Questa società si occupa, nello specifico, della gestione dell’impianto e del coordinamento di tutte le attività riguardanti i numerosi corsi che coinvolgono utenti di tutte le età. Da settembre 2019, inoltre, anche l’agonismo ha cambiato identità. Il gruppo agonistico fabrianese è sostenuto, infatti, dalla società Nuova Sportiva Marche, con sede legale a Fabriano. La NS Marche ha inaugurato una stagione agonistica di successo grazie anche al sostegno e al lavoro della Presidente Katia Curzola, del direttore Edoardo Pataracchia e dei quattro allenatori: Fabio Fraticelli, Paolo Paolucci, Sergio Pedica, Mauro Zamparini. Si ricorda che, nella piscina di Fabriano ci sono corsi di nuoto e attività per tutti i gusti, ma una particolare attenzione si dà al mondo dell’agonismo che coinvolge ad oggi 105 atleti di tutte le età: bambini, ragazzi e adulti. Importante è anche la presenza della categoria propaganda, pensata come avviamento all’agonismo e il settore master per gli atleti Over 25. Una novità è la particolare attenzione data all’alimentazione: l’obiettivo è quello di formare atleti in forma sul piano nutrizionale e psicologico. Da quest’anno, infatti, gli atleti sono seguiti da esperti che, collaborando con gli allenatori, educano all’importanza di avere un comportamento alimentare corretto: insegnamento valido non solo per diventare ottimi agonisti, ma anche per vivere in modo sano. (f.a.)

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy