VIA URBANI, I RESIDENTI CHIEDONO PIU’ MANUTENZIONE

I residenti di via Urbani, popolosa zona del quartiere Borgo di Fabriano, alzano la voce: “Viviamo in mezzo all’erba alta con le serpi che potrebbero entrare in casa se non si sta bene attenti e con le finestre, al piano terra, chiuse. Sembra la Savana”. Gli abitanti chiedono l’intervento dell’Amministrazione comunale. Dito puntato contro la manutenzione che, secondo chi vive qui, in prossimità delle case popolari, non viene curata regolarmente. “Alcune volte – raccontano i residenti – è capitato che ci abbia pensato qualche volontario, ma non crediamo che sia una cosa giusta, perchè paghiamo le tasse come tutti. Questi mesi abbiamo paura pure delle serpi che si nascondono nell’erba alta. E, soprattutto, a non rischiare che serpi (o addirittura vipere) o altro, possano entrarci in casa, visto anche che ci sono bambini che risiedono nella zona”. In via Urbani, quindi, oltre ai problemi che si registrano nelle case a canone concordato – da tempo gli abitanti lamentano infiltrazioni d’acqua e umidità alle pareti tanto da sollecitare l’intervento dell’Erap – c’è da registrare pure il degrado della zona verde, l’area dove, d’estate, i bambini avrebbero diritto a giocare tranquillamente, senza nessun tipo di problema.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy