IL TAR RINVIA AL 2 LUGLIO

Ancona – Rinviata al 2 luglio l’udienza nel merito presso il Tar delle Marche per salvare il punto nascita dell’ospedale Profili di Fabriano. “L’avvocato dello Stato – dichiara il legale di Palazzo Chiavelli, Giovanni Ranci – dai conti fatti non ha avuto i termini a difesa, ovvero i 60 giorni dalla notifica per studiare il caso. Udienza posticipata di un mese e mezzo. Si allungano, quindi, i tempi”. Dopo l’udienza, infatti, bisognerà attendere mesi prima della sentenza del Tar. Davanti al Profili, intanto, prosegue la raccolta di firme per la petizione popolare indetta dall’Associazione Fabriano Progressista per la riapertura del reparto di Pediatria. Centinaia di residenti hanno già preso posizione.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy