CIMITERO DELLE CORTINE, VANNO A PREGARE E TROVANO I CINGHIALI SUL PRATO

Nuovo avvistamento di cinghiali a Fabriano. Sabato pomeriggio 20 aprile, poco dopo le 14, cinque grossi esemplari sono stati visti nel prato del cimitero delle Cortine. Un problema che va avanti da tempo. Recentemente un residente aveva immortalato tre grossi ungulati a spasso in via Bovio, quartiere Piano, nella zona dell’ex tiro a segno. Qui, lo scorso settembre, un commerciante in transito con la sua utilitaria aveva contato addirittura 26 cinghiali mentre attraversavano la strada. Sabato, dopo diverse settimane dall’ultimo caso, questi grossi selvatici sono stati sorpresi nuovamente al cimitero delle Cortine, non lontano dalla Stazione ferroviaria di Fabriano, da alcuni anziani che stavano andando al camposanto per fare una visita e una preghiera ai propri cari in vista della Pasqua. Nemmeno un mese fa alcuni cinghiali con cuccioli al seguito sono stati visti proprio qui, nel prato del cimitero delle Cortine: una decina di piccoli esemplari stavano grufolando nel verde vicino al parcheggio insieme a due grossi selvatici. Preoccupata una fabrianese che si è trovata, con la macchina, a due passi dai cinghiali e non ha avuto il coraggio di fermarsi al cimitero e scendere dall’auto. Alcuni selvatici sono stati visti, in piena notte, anche in prossimità dello svincolo Fabriano Est, lungo la Strada Statale 76.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy