AUTO SI SFRENA E L’ANZIANA PROPRIETARIA RIMANE BLOCCATA

Fabriano – Esce di casa alle 6,30 del mattino per andare a buttare i rifiuti nell’isola ecologica situata a poche centinaia di metri dalla sua abitazione, ma improvvisamente l’auto che aveva parcheggiato davanti casa poco prima si sfrena e l’anziana rimane bloccata tra il cofano e il cancello. Fortunatamente si è salvata nell’arco di pochi minuti grazie al vicino di casa che ha sentito le sue urla e ha contattato subito i vigili del fuoco di Fabriano. E’ accaduto ieri, martedì 3 luglio, a Rocchetta Bassa, frazione a pochi chilometri dalla città della carta. Protagonista una 75enne originaria del posto che non aveva messo per bene il freno a mano e l’utilitaria, complice la lieve discesa, si è mossa e l’ha colta di sorpresa bloccandole gli arti inferiori. L’anziana non è riuscita a liberarsi tanto che è dovuta arrivare una squadra di pompieri del distaccamento di Fabriano che hanno messo l’auto in sicurezza. Per la donna non c’è stato  bisogno dell’intervento dei sanitari dell’ospedale Profili. Per lei solo tanta paura e la consapevolezza che prima di parcheggiare la macchina davanti casa è bene controllare due volte se il freno a mano è stato azionato correttamente.

 

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy