PREMIO PRECICCHIE, LA XXI EDIZIONE

La XXI edizione del  Premio Cinematografico e Televisivo “Castello di Precicchie” è organizzata dall’Associazione Castello di Precicchie con il patrocinio e la collaborazione della Regione Marche, della Provincia di Ancona, della Città di Fabriano, dell’Università Politecnica delle Marche, dell’Unione Montana Esino-Frasassi e del Parco Naturale Gola della Rossa e di Frasassi. Dall’edizione 2012 il Premio ha scelto di semplificare la sua denominazione, da “Premio della Critica Cinematografica e Televisiva Castelli dell’Alta Marca Anconetana” a Premio Cinematografico e Televisivo “Castello di Precicchie” per sottolineare un collegamento più diretto con la storica sede in cui il Premio è nato e si svolge (il Castello di Precicchie) e per consolidare il radicamento col territorio e con le motivazioni che ispirano la manifestazione.

Date e ospiti

La ventunesima edizione del Premio si svolgerà sempre presso il Castello di Precicchie – Fabriano (AN), da sabato 7 ottobre a domenica 15 ottobre. Lo spostamento di data, rispetto alla consueta cadenza di inizio luglio, si è reso necessario per una serie di problematiche organizzative e logistiche. Ospiti della XXI edizione saranno l’attore e regista Edoardo Leo e i giovani interpreti Blu Yoshimi e Luigi Fedele. Come sempre gli artisti invitati incontreranno il pubblico presso il castello di Precicchie, ed è prevista una rassegna cinematografica dedicata al lavoro di Edoardo Leo e la proiezione del film “Piuma” di Roan Johnson, interpretato da Blu Yoshimi e Luigi Fedele. Le proiezioni si svolgeranno presso il Castello di Precicchie e presso la Biblioteca Multimediale “R. Sassi” del Comune di Fabriano. Nell’ultima giornata della manifestazione (pomeriggio di domenica 15 ottobre) è prevista una Tavola Rotonda sul tema: “#destinazionefuturo! Cultura, Turismo e Cinema: nuove prospettive per il futuro?”. A seguire è in programma il Concerto Cinemusic Set eseguito dalla Concordia Jazz Orchestra. Il Premio, diretto da Franco Montini e Piero Spila, è nato nel lontano 1997, per ricordare il parroco di Precicchie, don Pietro Ciccolini, e pur mantenendo la struttura originaria, si è via via trasformato per divenire un laboratorio di occasioni e iniziative sempre più mirate a mettere in contatto i giovani del territorio con le diverse forme dello spettacolo e delle arti visive.

Il programma

  • Omaggio al cinema di Edoardo Leo (incontro con il pubblico e rassegna cinematografica)
  • Volti Nuovi del Cinema Italiano: Blu Yoshimi e Luigi Fedele (incontro con il pubblico e proiezione del film “Piuma” che li vede come interpreti principali)
  • Evento speciale: Concerto della Concordia Jazz Orchestra “The Cinemusic Set” improvvisando intorno alle Soundtrack del cinema d’autore
  • Tavola rotonda: “#destinazionefuturo! Cultura, Turismo e Cinema: nuove prospettive per il futuro?”
  • Alla scoperta del territorio: percorsi per una rivalutazione e riscoperta dei luoghi naturalistici e culturali della zona .
Omaggio all’Attore

Ospite principale della XXI edizione sarà Edoardo Leo, attore e autore ancora giovane ma già con una carriera piena di successi e riconoscimenti alle spalle, un protagonista dello spettacolo che nel giro di pochi anni ha bruciato le tappe, prima da attore dotato di grande simpatia e versatilità, poi anche da sceneggiatore e regista, diventando una figura di spicco nel panorama dell’attuale cinema italiano. Con i suoi personaggi, Edoardo Leo ha saputo rappresentare con efficacia e verità le caratteristiche di un’epoca difficile come l’attuale, segnata da difficoltà economiche e sociali e da un diffuso senso di insicurezza. Dal giovane ricercatore universitario penalizzato da un ingiusto licenziamento di Smetto quando voglio al quarantenne in fuga dalla vita e alla ricerca di una nuova opportunità, quale che sia, di Noi e la Giulia, al marito maldestro e inaffidabile di Perfetti sconosciuti, Edoardo Leo ha tracciato una geografia di personaggi entrati ormai nell’immaginario contemporaneo e  insieme è riuscito a toccare temi complessi, a volte addirittura ostili, con leggerezza (mai con superficialità) e con verità (ma senza cupezza) nella tradizione della migliore commedia all’italiana, quella per intenderci di Dino Risi e Ettore Scola, non a caso punti di riferimento tenuti presenti dal nostro ospite. Edoardo Leo sarà a Precicchie la sera di sabato 14 ottobre per il tradizionale incontro con il pubblico. Seguirà la proiezione del film Noi e la Giulia, diretto e interpretato da Edoardo Leo. Una rassegna dei suoi film sarà proiettata a Fabriano presso la Biblioteca comunale.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy