ELICA, C’E’ UN’INTESA

Si è svolto ieri l’incontro previsto sulla vertenza ELICA presso la Confindustria di Ancona: un incontro fiume della durata di oltre 12 ore in cui le delegazioni hanno espresso le rispettive posizioni ed ognuno ha messo in campo le proprie disponibilità. Una trattativa complessa, inedita anche dovuta al fatto che per la prima volta ci si trova, nel Paese, in una fase in cui alcune aziende stanno finendo gli ammortizzatori sociali. Una trattativa in cui non sono mancati momenti di tensioni, così come nell’incontro di ieri, caratterizzata comunque da grande senso di consapevolezza e responsabilità. Alla fine della giornata le O.O.S.S. e la delegazione aziendale hanno raggiunto un’intesa di massima su tutti i temi che saranno presenti nell’accordo sindacale a cominciare dal salario, passando per l’orario e tutti gli aspetti normativi. Nella giornata di mercoledì 20 settembre le parti hanno riconvocato il tavolo per la stesura definitiva dell’ipotesi di accordo e la definizione degli aspetti tecnici di applicazione, successivamente verrà presentato alle lavoratrici ed i lavoratori per essere sottoposto al voto degli stessi. La trattativa non è ancora finita perché, in un accordo così importante, in un momento così particolare, in un gruppo di grande rilievo come ELICA, anche il minimo dettaglio può fare la differenza.

Le Segreterie Provinciali di FIM FIOM UILM

Le RSU degli stabilimenti del Gruppo ELICA

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy