LA SCUOLA DEL BORGO OMAGGIA L’ESTATE CON IL ‘CANTAMAGGIO CANCELLANO’

Come oramai consuetudine, anche quest’anno alla Scuola dell’Infanzia “Borgo”, c’è stata la visita dei “Ragazzi” del “Cantamaggio Cancellano”. La visita però non è avvenuta per festeggiare il mese di Maggio, bensì per l’arrivo dell’estate! Il gruppo, “armato” di strumenti tradizionali e stornelli popolari, ha allietato bambini, genitori, nonni, insegnanti e personale della scuola, all’ombra di alcuni alberi del giardino scolastico. Ed è cosi che, come d’incanto, sulle allegre note strimpellate da “Caccavella”, “Triccheballacche “ ed Organetti, hanno preso il via salti e balli ad imitazione del tradizionale Saltarello. Nel momento clou della manifestazione poi, per festeggiare gioiosamente l’estate appena arrivata e per salutare l’anno scolastico giunto al termine, sono stati sparati verso il cielo allegri e inoffensivi coriandoli. Un anno quello trascorso, molto particolare caratterizzato purtroppo dall’evento sismico che tanto ha spaventato anche i nostri bambini ma, che per fortuna non ha causato problemi al nostro edificio come purtroppo è successo a bambini e docenti meno fortunati di noi che hanno trascorso i momenti didattici in sistemazioni di fortuna tra grandi disagi fisici e psicologici. A loro e alle loro famiglie va tutto il nostro affetto e la nostra solidarietà. Un grazie alla simpatia del gruppo “Cantamaggio Cancellano” sempre disponibile a farci visita per portare a scuola la loro allegria ed a farci conoscere le nostre tradizioni.