FabrianoInAcquarello, turisti e colori in città

Al via l’ottava edizione di FabrianoInAcquarello: fino al 23 aprile la città di Fabriano sarà protagonista della manifestazione internazionale dedicata alla pittura ad acqua su carta. Anche quest’anno in programma dimostrazioni dei grandi maestri internazionali, workshop, demo sulla produzione della carta e momenti d’arte relazionale che coinvolgeranno gli artisti in operazioni di pittura collettiva. Come ogni anno i luoghi culturali della città si riempiranno di opere d’arte, ospitando 49 mostre con 851 acquarelli in esposizione, con l’intento quindi di valorizzare non solo le opere protagoniste della convention ma anche i preziosi spazi culturali del centro storico cittadino. I luoghi che ospiteranno le esposizioni quest’anno sono il Museo della Carta e della Filigrana, la Galleria delle Arti, il Complesso Monumentale di S. Benedetto, l’Oratorio del Gonfalone, l’Oratorio della Carità, la Pinacoteca Civica “B. Molajoli” e il Museo Internazionale dell’Acquarello. Le mostre saranno aperte ad orario continuato 9:30-19:00 durante la convention e poi dal venerdì alla domenica dalle 17 alle 19 fino al 14 maggio.

A cura dell’amministrazione comunale con l’associazione culturale InArte, FabrianoInAcquarello accoglie le associazioni di acquarellisti di tutto il mondo. Sono presenti artisti in rappresentanza delle aggregazioni più importanti di ogni paese, confermando l’intento di promuovere la cooperazione ed il confronto tra artisti internazionali, tutelando la tecnica tradizionale ma al tempo stesso con l’obiettivo di evolverla gradualmente portandola verso l’arte d’avanguardia. La convention FabrianoInAcquarello ha il patrocinio della Regione Marche, della Provincia di Ancona, di Fabriano Città Creativa UNESCO, del Comune di Serra S. Quirico, di Istocarta G. Fedrigoni, della Pia Università dei Cartai, del Museo della Carta e della Filigrana, della Biblioteca Multimediale di Fabriano, dell’Ufficio Diocesano Cultura e dei Ristoranti del Centro Storico. L’evento ha inoltre il supporto tecnico dell’Ente Palio di S. Giovanni, di FABRIANO gruppo Fedrigoni, Escoda, Daniel Smith, Artemiranda, Nevskaya Palitra, Winsor&Newton, Artemisia, Il Registro, Lorenzo Santoni, Masters of Watercolor – Music Planet, InQuota, Liceo Artistico “Mannucci” e BiBold.

Sabato e domenica, il programma

Sabato 22 Aprile

15:00 – Riunione con gli acquarellisti italiani – presentazione dei progetti per gli acquerellisti italiani per l’anno 2017/2018, dibattito presso: Biblioteca R. Sassi, sala D. Pilati, piano 1
15:30/18:30 – Workshop “Il Carnet di viaggio, parte 2” con Roberto Cariani ed il suo team (20 partecipanti in ordine di prenotazione – le due parti del workshop sono separate ma consecutive, è possibile partecipare ad una o a entrambe)
presso: Fabriano, centro storico (appuntamento all’ Info point)
16:30/18:30 – Performance di pittura relazionale – tutti gli artisti sono invitati a partecipare presso Fabriano Piazza del Comune
19:00 – Foto di gruppo, Piazza del Comune
21:00 – Party conviviale con cena buffet, musica tradizionale e danza presso: Fabriano, centro storico
(Il party conviviale è gratuito per tutti gli artisti in catalogo, questi devono tuttavia comunicare in anticipo la loro presenza – è aperto alla partecipazione di tutti gli accompagnatori o i visitatori previa prenotazione)

Domenica 23 Aprile

dalle 9:30 – Visita delle mostre
9:30/11:45 – Sessioni delle Dimostrazioni dei Maestri internazionali, ingresso libero presso Biblioteca Sassi, sala multimediale
12:00 – Premiazione delle dimostrazioni, della pittura in estemporanea e della pittura Relazionale in Biblioteca (I lavori in concorso devono essere consegnati all’info point e rimarranno in donazione del Museo Internazionale dell’acquarello)
15:00/19:00 – Pittura open air a Serra S. Quirico. La navetta è disponibile per il trasporto a Serra S.Q. dalle ore 14:30, dal piazzale accanto al benzinaio di fronte all’Hotel Janus, l’ultimo rientro a Fabriano è previsto per le 19:00 da Serra S. Quirico
16:30/18:00 – Sessioni delle Dimostrazioni dei Maestri internazionali, ingresso libero presso Serra S. Quirico, sala consiliare

21:30/24:00 – Sessioni delle Dimostrazioni in notturna dei Maestri internazionali con jazz & slow wine presso: Janus hotel, piano 1 night Bar
Durante il convegno incontreremo leader / critici / curatori d’arte e galleristi per discutere insieme sul significato dell’ acquerello nel mondo dell’Arte contemporanea

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy