19ENNE DI FABRIANO ARRESTATO A JESI

I carabinieri del nucleo Radiomobile della Compagnia di Jesi hanno arrestato un 19enne perché responsabile di danneggiamento aggravato continuato, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Verso le 22 di ieri sera i militari sono intervenuti in Viale della Vittoria di Jesi dove era stato segnalato un giovane che, in stato di manifesta ubriachezza, stava danneggiando gli specchietti retrovisori di alcune autovetture in sosta. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, R.D. le sue iniziali, 19 anni di Fabriano, all’arrivo dei militari si è scagliato contro di loro. A quel punto il giovane è stato condotto in caserma e, dopo le formalità di legge, è stato dichiarato in arresto e posto ai domiciliari. L’arresto è stato convalidato ed il giovane è stato rimesso in libertà.
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy