TANTI BAMBINI AL CARNEVALE IN CENTRO STORICO!

Grande successo per il Carnevale in Centro organizzato dall’Associazione dei Commercianti del Centro Storico di Fabriano il 28 febbraio scorso. Tanti bambini in maschera, accompagnati dai loro genitori, per un pomeriggio all’insegna del divertimento in collaborazione dell’Avis Giovani che ha accompagnato i bambini in un magico percorso con spettacoli di magia e giocoleria per concludersi con l’esibizione del Mangiafuoco. Tanto impegno da parte dei commercianti in un momento particolare in cui la città ed il centro storico hanno bisogno di vivere e riscoprire il valore autentico della condivisione e di un “abbraccio” simbolico nella nostra stupenda Piazza del Comune. Abbiamo raccolto le impressioni di Gemma Adinolfi che ha realizzato per i commercianti questa bellissima iniziativa: “Preparare questo carnevale con il sogno di rivedere i bambini e la gente riappropriarsi della propria città è stato fantastico. Sentirsi dire grazie da alcuni membri della comunità mussulmana è stato importante, perchè ho spiegato che far partecipare i loro bambini era il primo passo verso l’integrazione come vedere il sacerdote di san Nicolò aprire le porte della chiesa per il giocoliere e la sua attrezzatura e pregare perchè il tempo reggesse. Correre coi bambini verso le insegnanti, che si sono prodigate a fare palloncini, per il percorso della caccia al tesoro, dove i volontari dell’Avis Giovani con Ilaria e i volontari del pedibus di porta pisana che giocavano divertiti e felici mentre mi aiutavano a percorrere in sicurezza la città Ma,nota dolente, poche e irose mamme si sono lamentate per la cattiva organizzazione, perchè i loro bambini non vedevano bene mi dispiace… ma vi ringraziamo… e ringraziamo molti genitori e nonni invece che ridevano più dei bambini. Mi ha colpito un gruppo di mamme, che in un momento..di “panico personale” quando ho visto che veramente eravamo in tanti, mi hanno detto: -Non ti preoccupare è fantastico tutto ciò, ti seguiamo anche se viene la pioggia-. Guardavo i volontari della Croce Azzurra seguirci coi loro zaini, i commercianti sbirciare dalle vetrine, felici che il loro dono alla città si dipanava in un cordone lunghissimo e multicolore di bambini e adulti. Mi dispiace che molti bambini non siano educati al sorriso semplice, ai coriandoli, alle canzoncine urlate per strada, agli artisti da teatro…forse questo potrebbe essere un primo passo verso una sensibilizzazione alla vita, alla cultura alla città, che non è solo video giochi, musica a palla nei localetti e gare tra mascherine. Ieri i bambini erano tutti uguali e molti avvertivano questo come un disagio. Ringraziamo davvero tutti quelli che si sono prodigati, in sole due settimane, a sostenere questo evento e a diffonderne notizia. In particolare gli artisti Simon Luca e Mirco dell´”Abile Teatro”e Yassin Kordoni, il mangiafuoco, che nonostante le avversità climatiche sono riusciti a far spettacolo. Ringraziamo il Comune di Fabriano per il patrocinio e l’emittente radiofonica cittadina Radio Gold media partner dell’evento”. (foto Yassin Kordoni)

Gigliola Marinelli

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy