DUE GIOVANI ARRESTATI PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO

Nella prima fase esecutiva dei controlli straordinari di sicurezza disposti dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, i militari della Compagnia di Jesi diretti dal Maggiore Iurlaro, che già dalle prime ore di questa notte erano stati dislocati su tutto il territorio di competenza, hanno arrestato due spacciatori extracomunitari. In particolare, una squadra dell’Aliquota Radiomobile, durante un servizio di avvistamento nei pressi di un esercizio pubblico a forte concentrazione  di giovani, notava due ragazzi (A.A. di anni 23 e M.C. di anni 18, rispettivamente tunisino – già noto – e marocchino),  residenti in città, che si guardavano intorno con circospezione, per poi salire un’autovettura insieme ad altri due ragazzi dirigendosi verso la periferia. Una volta giunta a destinazione l’autovettura veniva bloccata, certi che in quel momento si sarebbe concretizzato un eventuale spaccio. Fatti scendere i componenti dell’autovettura, il tunisino ed il marocchino incominciavano subito a manifestare segni di irrequietezza, tanto da procedere ad una prima ispezione sulla di loro persona, rinvenendo indosso al tunisino circa un grammo di hashish, mentre indosso al marocchino circa 6 grammi della stessa sostanza. Poiché l’autovettura si era proprio portata nei pressi della loro abitazione, certo che i due stavano per approvvigionarsi di droga che verosimilmente nascondevano in casa,  i militari eseguivano una perquisizione domiciliare, nel corso della quale rinvenivano quasi 200 grammi di hashish, gran parte già suddivisa in dosi e pronta per essere spacciata. Acquisiti gli elementi raccolti, dato che i due giovani abitano nella stessa casa ed anzi occupano la stessa camera, entrambi venivano condotti in caserma e, dopo essere stati fotosegnalati, venivano dichiarati in arresto per detenzione ai fini di spaccio e condotti presso la loro abitazione in regime degli arresti domiciliari, così come disposto dal PM di turno, in attesa del rito direttissimo.

CS Carabinieri Jesi

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy