In evidenza

SPECCHIETTI DANNEGGIATI NEL CENTRO STORICO DI FABRIANO

Ancora atti di vandalismo nel centro storico di Fabriano. Nella notte tra sabato e domenica, infatti, sono stati segnalati alcuni danneggiamenti su auto parcheggiate lungo la strada e i residenti hanno sporto denuncia contro ignoti. In particolare sono stati rotti alcuni specchietti. Nel mirino la movida del week end che raduna molti giovani nei locali del divertimento situati tra via Balbo, Corso della Repubblica e Piazza del Comune. Da tempo sono aumentati episodi del genere in città tanto che le forze dell’ordine hanno potenziato i controlli notturni in centro.

MENO DI UN MESE FA… 

Una dozzina di macchine sono state danneggiate da ignoti martedì notte e nessuno si è accorto di nulla. Le auto sono state prese a mazzate nel parcheggio situato tra  Giardini Pubblici Regina Margherita e il Museo della Carta e della Filigrana, nel centro di Fabriano. Sono stati i proprietari, di prima mattina, ad accorgersi di quanto accaduto e una pattuglia della polizia che, durante un controllo notturno tra i vicoli, ha visto vetri frantumati e lasciato un avviso sul tergicristallo chiedendo ai titolari del mezzo di recarsi in commissariato. Gli agenti hanno indagato ieri per risalire agli autori dell’atto vandalico. I danni ammontano a migliaia di euro. Le auto, sia di piccola che di grande cilindrata, sono state prese a mazzate e sono stati rotti parabrezza, lunotti e finestrini. In quella zona non ci sono telecamere di sicurezza.

m.a.