ADDIO A LORIS BIANCHI, L’OPERAIO EX ARDO DI FABRIANO

Lutto a Fabriano. E’ morto sabato, a 51 anni, Loris Bianchi, l’ex operaio Ardo che aveva la passione per il softair. Il decesso è avvenuto all’Ospedale Profili dove era ricoverato per colpa di un male incurabile. La camera ardente è stata allestita all’obitorio. Ieri si sono tenuti i funerali presso la chiesa parrocchiale Madonna della Misericordia, poi la sepoltura a Santa Maria. Loris lascia il padre Graziano, ex sindacalista Cisl del gruppo Merloni e un fratello impegnato nella Protezione Civile. In servizio per molti anni presso l’Ardo di Antonio Merloni, Loris ha vissuto in prima persona il travaglio dell’azienda fino alla vendita alla Jp di Giovanni Porcarelli.

m.a.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy