‘DAL BASKET ALLA MARATONA’ CON LEONARDO SONAGLIA

Grandissima partecipazione sabato 14 maggio presso il Teatro San Giovanni Bosco di Fabriano (Parrocchia della Misericordia) per la presentazione del libro “Dal basket alla maratona” del campione di basket cittadino Leonardo Sonaglia. Tanti gli amici, appassionati e tifosi che con partecipazione ed un filo di commozione hanno seguito il racconto di Leo Sonaglia, a partire dai suoi esordi nel mondo della pallacanestro fino ai grandi trionfi con le squadra di basket fabrianese in serie A. AL fianco di Leonardo Sonaglia il giornalista Ferruccio Cocco che ha lavorato con Leo alla stesura del libro ed ha magistralmente coordinato l’incontro alternando ai racconti anche filmati ed immagini di repertorio che hanno entusiasmato e fatto riaffiorare con nostalgia l’epoca d’oro del Fabriano Basket ancora nel cuore di tutti noi, con i preziosi contributi dell’amatissimo collega e campione fabrianese Rodolfo Valenti e del preparatore atletico del Fabriano Basket il professor Franco Rosei. Una sedia sul palco vuota ma nel contempo così piena di emozioni, gratitudine e rinnovata stima per il papà del basket fabrianese il professor Giuliano Guerrieri. Alla presenza della vedova signora Flora, delle figlie Silvia e Barbara e delle nipotine il campione Leo Sonaglia ha ricordato come la figura di Giuliano Guerrieri sia stata determinante nella formazione umana e agonistica dei giocatori del Fabriano Basket. Una grande guida, un esempio di uomo che ha saputo trasmettere ai suoi “ragazzi” i grandi valori dello sport, dell’impegno, del sacrificio e del rispetto per l’avversario. Quei “ragazzi” che sabato scorso si sono riabbracciati ed hanno di nuovo disputato una partita amichevole contro la Nazionale Italiana Master over 45 con tutto l’entusiasmo che ha caratterizzato la storia del nostro basket cittadino. Sono intervenuti alla presentazione il sindaco di Fabriano Giancarlo Sagramola, l’Assessore allo sport Giovanni Balducci, Giorgio Tiberi della Podistica Avis e Roberta Luciani, sorella dell’indimenticato giocatore di basket Sergio Luciani, prematuramente scomparso. All’Associazione Sergio Luciani, impegnata da anni nella lotta contro le leucemie, sarà devoluta una parte del ricavato della vendita della pubblicazione “Dal basket alla maratona” a testimonianza di come i grandi valori dello sport devono andare di pari passo con i valori umani di condivisione e sostegno di associazioni che con l’aiuto di tanti volontari operano silenziosamente nel nostro territorio. Un ringraziamento speciale al campione Leonardo Sonaglia, a Ferruccio Cocco e a tutti i giocatori intervenuti che hanno reso la giornata dei 50 anni dalla Fondazione del Fabriano Basket indimenticabile per tutti noi, facendoci sentire ancora parte attiva di una bellissima comunità che ha il dovere di impegnarsi per ritornare a vivere momenti gloriosi anche in memoria di chi come il grande Giuliano Guerrieri ha così tanto creduto in Fabriano e nelle sue potenzialità.

Gigliola Marinelli