RACCOLTA DEI RIFIUTI A PESO, PROSEGUE LA SPERIMENTAZIONE A FABRIANO

Il Comune di Fabriano studia nuove isole ecologiche a peso per risparmiare sullo smaltimento dei rifiuti. Da quasi un anno la sperimentazione va avanti con successo nel quartiere Borgo ed ora si prevede il potenziamento del servizio in centro storico. Dopo la prova superata con successo in periferia nonostante alcune critiche dei cittadini, si dovrebbe partire in maniera ufficiale con il nuovo sistema anche in altri quartieri, poi arriverà nelle frazioni. E’ partita diversi mesi fa da Via Martiri delle Foibe Istriane di Fabriano la sperimentazione del nuovo metodo nato con lo scopo di far pagare di più a chi inquina e ottenere un dato personalizzato dell’effettiva differenziazione dei rifiuti per ogni singola famiglia. L’obiettivo è quello di applicare una tariffa personalizzata e chi più e meglio differenzia avrà la tassa rifiuti più contenuta. Il progetto prevede l’installazione, in altrettanti quartieri, di tre isole ecologiche computerizzate dotate di pesa con sistema di funzionamento simile alle bilance presenti nei supermercati.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy