L’AZIONE DAL PAPA CON 150 FEDELI

150 fedeli della diocesi di Fabriano-Matelica hanno partecipato, ieri mattina, all’udienza generale concessa da Papa Francesco in Piazza San Pietro a Roma, in occasione del 50° anniversario della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. A guidare il gruppo l’amministratore apostolico Giancarlo Vecerrica e il direttore del settimanale diocesano L’Azione Carlo Cammoranesi. Con loro anche la Confraternita di Santa Maria coordinata da Attilio Dolce e l’ex assessore ai Servizi sociali Sonia Ruggeri. Dopo l’udienza sul sagrato con il Pontefice che ha tenuto una riflessione sull’elemosina e sull’importanza di non giudicare il fratello debole che chiede aiuto, l’attraversamento della Porta Santa di San Pietro che è stata aperta proprio per l’Anno Santo della Misericordia indetto da Francesco. Alle 13, poi, la Messa in basilica insieme alla delegazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. A presiedere il rito l’ex vescovo di Macerata mons. Claudio Giuliodori, assistente ecclesiastico della prestigiosa istituzione lombarda insieme a mons. Vecerrica. “Portiamo nella vita di tutti i giorni – hanno detto – la misericordia di Dio che cambia il mondo. La società odierna deve riscoprire la grandezza dell’umiltà e del perdono per superare i mali del nostro tempo”. In tanti hanno risposto all’invito del settimanale diocesano di andare in udienza dal Papa in occasione del Giubileo dei settimanali cattolici. Oggi, intanto, è previsto il pellegrinaggio delle frazioni Marischio, Melano e San Donato in Cattedrale per vivere comunitariamente l’Anno Santo.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy