News

PESCA VICINO LA RAFFINERIA, MULTA DA 4 MILA EURO

Gli uomini della Guardia Costiera di Ancona, durante le attività di controllo finalizzate al rispetto della normativa in materia di pesca marittima, hanno intercettato, negli ultimi giorni, un peschereccio iscritto nel Compartimento Marittimo di Ancona, intento in attività di pesca in zona vietata dall’Ordinanza n. 118 del 1997, ovvero, nelle vicinanze dell’infrastruttura della Raffineria API denominata “Isola”. Al trasgressore è stata elevata una sanzione amministrativa di  € 4.000, nonché, il sequestro di 500 metri di rete da posta. Le attività di controllo proseguiranno al fine verificare il rispetto delle norme in materia di pesca marittima e la tutela delle risorse biologiche.