FURTO DA 200 MILA EURO ALLA MARESTER, RITROVATO FURGONE

E’ stato ritrovato a Rimini dai Carabinieri il furgone Mercedes con cui i ladri riuscirono a fuggire dalla Marester di Sassoferrato dopo averci caricato più di 200 mila euro di pellicce. Ora che i militari hanno sequestrato il furgone bianco usato per la fuga si cerca di risalire alle impronte della banda attraverso alcuni esami dattiloscopici. I militari della Compagnia di Fabriano lavorano senza sosta per dare un volto e un nome agli uomini che hanno provocato un danno ingente alla Marester.

DAL NOSTRO ARCHIVIO – 28 OTTOBRE 2015

Colpo da 200 mila euro alla Marester di Sassoferrato. Ignoti hanno asportato dall’azienda sentina un carico di pellicce e il furgone con cui poi sono fuggiti. Danni anche all’impianto di allarme e ai locali per 60 mila euro. Il furto è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì. La banda ha prima manomesso una piccolissima finestra di un condotto per la climatizzazione ha percorso il tratto strisciando finchè non sono riusciti ad entrare. All’interno i ladri hanno sfondato il soffitto degli uffici, distrutto a colpi di piccone (ritrovato nei locali dalle forze dell’ordine) sirene e impianti antifurto, scardinato le porte anti incendio per accedere all’ascensore che collega il negozio al piano sotterraneo. Mentre qualcuno caricava le pellicce, in garage altri tiravano fuori il furgone per fuggire rapidamente. Indagini in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Fabriano. – See more at: https://www.radiogold.tv/?p=14341#sthash.R00W5J63.dpuf

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy