INCIDENTI STRADALI NELLE MARCHE, MORTI +16.3%

Meno incidenti stradali (5.422, -2,3%) e feriti (7.866, -1,2%) ma più morti (100, +16,3%) sulle strade marchigiane nel 2014. Lo dicono i dati Istat illustrati in un incontro regionale organizzato presso la Prefettura di Ancona. La distrazione e il mancato rispetto di precedenze e segnali semaforici sono le cause più frequenti degli incidenti. (Ansa)

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy