PROVINCIA DI ANCONA APPROVA BILANCIO 2015

Via libera dal Consiglio provinciale di Ancona al bilancio di previsione 2015. Nel processo di trasformazione dell’ente sono stati attuati molti tagli: le spese per le funzioni fondamentali sono passate da 16,7 milioni del 2010 a 14,7 nel 2015 mentre quelle per le funzioni non fondamentali sono passate da 9 milioni del 2010 a 2,2 milioni nel 2015; sostanzialmente azzerate le spese per gli organi istituzionali, da 2 milioni del 2010 a 0,2 milioni nel 2015. (Ansa)

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy