DANNEGGIATA L’AUTO DI UN VIGILE URBANO DI FABRIANO

Anche l’auto di un agente della Polizia Municipale di Fabriano nel mirino dei balordi che, da troppi mesi, hanno preso di mira le automobili parcheggiate lungo le strade della città. E’ accaduto anche ieri. Il vigile ha trovato la sua macchina di media cilindrata tutta danneggiata nella carrozzeria con graffi profondi in tutti e quattro i lati. I danni ammontano a qualche migliaio di euro. “Il fatto è accaduto – racconta – nel quartiere Pisana o al parcheggio della piscina comunale visto che sono gli unici due luoghi che ho frequentato ieri prima di accorgermi del danno.” Ora è caccia all’uomo. Si cerca anche attraverso le registrazioni delle telecamere di sicurezza di risalire all’autore del gesto. Solo alcuni giorni fa una baby gang è stata scoperta dalla Polizia grazie alle telecamere di sicurezza e alla testimonianza di un fabrianese. Cinque minorenni sono stati denunciati per danneggiamento per aver rotto diversi specchietti ad auto parcheggiate nel quartiere Borgo e per aver graffiato pesantemente alcune di queste. I graffi all’auto di un vigile urbano è solo l’ultimo di una serie di atti vandalici praticati da ignoti in città. Sabato mattina un fabrianese di 30 anni ha parcheggiato l’auto davanti a un supermercato per circa mezz’ora e quando è tornato ha trovato segni di scasso nel portabagagli.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy