RIVOLUZIONE PARCHEGGI, AUMENTA LA TARIFFA ORARIA A FABRIANO

I parcheggi per la sosta a pagamento in città sono troppo pochi rispetto alla media regionale e la Giunta ritocca il numero di strisce blu, le tariffe e progetta un ampliamento di posti all’Ospedale. E’ quanto ha stabilito il Sindaco Giancarlo Sagramola prima delle ferie estive. La tariffa oraria per la sosta sale a un euro nei parcheggi del centro e a 0,90 centesimi man mano che ci si dirige verso la periferia ed entrerà in vigore il 25 agosto. “Rispetto a molte altre città – spiega il Sindaco – da noi sono distribuiti in maniera equa. Siamo molto attenti ai parcheggi. Stiamo lavorando per ampliare l’area di sosta nella zona bassa dell’Ospedale. Avremo 200 nuovi posti che saranno tutti gratuiti.” Una boccata d’ossigeno per i tanti pazienti e familiari che, ogni giorno, devono combattere al Profili per trovare un posto per parcheggiare la macchina. Ad oggi, invece, è chiuso – e resterà così almeno lungo il fiume Giano. “Quando l’area sarà completata  – spiega Sagramola – avremo una bella zona bel collegata con il centro storico con un passaggio pedonale che attraversa il fiume. Ora, però, c’è da avere pazienza.” La nota dolente riguarda l’aumento della tariffa oraria. In centro si passa da 70 centesimi l’ora a un euro. Parcheggiare in piazza Miliani, piazza del Comune, piazza Savoia o in via Maestri del Lavoro costerà quindi 30 centesimi in più l’ora. Nelle zone periferiche l’aumento è più contenuto. Aumenterà di 20 centesimi, infatti, la tariffa per parcheggiare in piazza Garibaldi, in piazzale Matteotti e in tutti quelli di periferia. La sosta oraria, quindi, passa a 90 centesimi fuori dal centro storico. Una novità riguarda anche il parcheggione di via Cappuccini sotto l’Istituto Tecnico Agrario Vivarelli: a breve i parcheggi con le strisce blu aumenteranno di 50 unità. “Il problema – racconta un negoziante che lavora da anni in piazza Garibaldi – è che oggi molti residenti del centro storico e delle vie limitrofe non usano più i loro garage per mettere a posto la macchina e a volte, anche per questo motivo, parcheggiare a Fabriano non è sempre facile.” Nelle ultime settimane proprio i parcheggi sono stati presi di mira da giovani vandali che hanno graffiato gli sportelli e rotto diversi specchietti. Anche la Polizia Municipale ha intensificato i controlli in queste aree con pattuglie in servizio anche nelle ore serali fino alla riapertura delle scuole.

Il Sindaco Giancarlo Sagramola ha studiato agevolazioni per chi deve parcheggiare obbligatoriamente tutti i giorni per motivi di lavoro sule strisce blu. “Un abbonamento annuale, esteso a tutti i parcheggi della città, senza imiti né di tempo né di orari, costerà 376 euro. Si potrà scegliere un abbonamento per dodici mesi in aree specifiche: in piazza Garibaldi e piazza Miliani ammonterà a 145 euro. Nei parcheggi di via Maestri del Lavoro o viale XXIV Maggio o piazzale Matteotti, invece, avrà un costo annuo di 95 euro. Per il parcheggio dei giardini, in viale Zobicco, ci sarà la possibilità di scegliere – conclude – l’abbonamento mensile a 45 euro.”

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy