ANZIANA INVESTITA A FABRIANO. LA POLEMICA DEI RESIDENTI DEL PIANO

Un anziano di 96 anni alla guida di una Panda investe una donna di 81 anni che stava attraversando la strada in prossimità delle strisce pedonali. E’ accaduto ieri mattina poco prima delle 10 quando, per cause ancora in corso di accertamento, l’utilitaria guidata da un uomo residente a Fabriano – che viaggiava in direzione Ancona – ha investito la donna a pochi metri dal bar e dalla chiesa di San Giuseppe Lavoratore. Tanta paura per l’anziano quasi centenario che non si è accorto della signora che stava per attraversare via XIII luglio. Sul posto l’ambulanza del 118 che ha trasportato l’anziana fabrianese all’Ospedale Profili in codice rosso. Ha riportato contusioni varie e non sembrerebbe in pericolo di vita. La Polizia municipale ha effettuato i rilievi del caso ed indaga sull’accaduto. Traffico in tilt lungo l’arteria che collega la città all’Umbria e a Roma. Il tratto che conduce allo stabilimento delle Cartiere Fedrigoni è rimasto chiuso per circa mezz’ora provocando lunghe code. Una strada, questa, sempre trafficata, sia di giorno che di notte tanto che i residenti del quartiere Piano hanno più volte chiesto all’Amministrazione comunale una presenza costante delle forze dell’ordine soprattutto nelle ore di punta nonostante la presenza di segnali luminosi che indicano l’avvicinarsi di un attraversamento pedonale. Non è, purtroppo, il primo caso di investimento in quella strada. I residenti hanno sollecitato anche il rifacimento della segnaletica stradale che in alcuni punti è quasi scomparsa.

m.a.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy