LO SPIRITO E LA TERRA: AL VIA LA SECONDA EDIZIONE DEL FESTIVAL

E’ iniziato ieri, dopo l’anteprima di sabato scorso a Valdicastro e l’inaugurazione delle mostre, la seconda edizione del festival “Lo spirito e la terra”. Il viaggio alla ricerca dei valori che hanno da sempre segnato la storia di un territorio unico al mondo per la numerosa presenza di eremi ed abbazie, ha ufficialmente inizio, proponendo già dalle prime giornate un numero elevato di appuntamenti. Oggi, venerdì 26 e domani, sabato, il Loggiato S. Francesco ospiterà il suggestivo Mercatino degli orti fioriti, con erbe aromatiche e selvatiche, fiori ed essenze, mentre presso Villa Gioia Civita dalle 10:00 alle 12:00 si potrà partecipare alle passeggiate erboristiche insieme a M. Sonia Baldoni, La Sibilla delle Erbe. Domani pomeriggio alle 18:30 sul Loggiato S. Francesco sarà presentato il volume “Le carte di S. Vittore”, di Don Ugo Paoli, mentre la sera, dalle 22:00, sulla Scalinata del Palazzo del Podestà andrà in scena la Missa Tango scritta da Marco Agostinelli, un suggestivo spettacolo in cui  la polifonia classica si fonde con i ritmi e il mood del new tango e del tango tradizionale. Domani, invece, gli appassionati di mountain bike potranno partecipare al  Terra biking da Fabriano a Valleremita a S. Silvestro (ritrovo presso il parcheggio di V.le Moccia alle ore 9:00). Alle 12:00 il Loggiato S. Francesco ospiterà invece il concerto “L’orchestra Tische Tasche con Concordia Jazz Orchestra”, mentre alle 18:00 ci sarà l’incontro “Orticaria” con M. Sonia Baldoni. Alle 20:00 appuntamento alla Casa InArte  con la cena Buon Appettito (su prenotazione) curata da AIS Marche, mentre alle 22:00 ci sarà l’attesissimo concerto Abbey Road, con il gruppo cover dei Beatles  “Nuvole Bianche”.  Il concerto si svolgerà sui tetti di p.zza A. di Savoia, in una cornice insolita e suggestiva. Domenica mattina partirà invece alle 8:00 (con ritrovo al parcheggio di V.le Moccia) il trekking “Sulle tracce dei Templari”, verso S. Emiliano in Congiuntoli. Alle 18:00 torna invece il Concerto Peripatetico, che lo scorso hanno ha visto una numerosa partecipazione nonostante il maltempo. Il concerto, in cui i visitatori avranno modo di camminare tra vari musicisti e performers, si svolge quest’anno a S. Silvestro, lungo il Sentiero dello scoiattolo. Dalle 21:30 invece spazio alla pizzica con il concerto degli Indiano Salentino presso i Giardini Regina Margherita (palco sopraelevato antistante lo Chalet). Il tutto si va ad aggiungere agli appuntamenti giornalieri: le lodi e i vespri, le lezioni di yoga ai Giardini Regina Margherita, i laboratori per bambini (che inizieranno domani) e i concerti di mezzanotte al Loggiato S. Francesco. Questo gli appuntamenti del primo weekend del festival, che proseguirà poi fino al 5 luglio con tanti altri eventi tra cui l’atteso arrivo a Fabriano della scrittrice best seller Antonia Arslan.

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy