IL PREFETTO DI ANCONA IN VISITA A FABRIANO

Il Sindaco Giancarlo Sagramola ha accolto ieri mattina a Palazzo Chiavelli il Prefetto di Ancona Raffaele Cannizzaro che si è intrattenuto a Fabriano per un colloquio con le istituzioni cittadine che ha riguardato anche le questioni socio-economiche che sta vivendo in questo periodo la città. Sul tavolo le preoccupazioni in ambito lavorativo con una crisi che non intende rallentare la sua corsa. Con il primo cittadino e l’assessore alla cultura Barbara Pallucca i vertici delle forze dell’ordine operativi a Fabriano: il capitano della Compagnia dei Carabinieri Benedetto Iurlaro, il Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato Mario Russo e il comandante della Polizia Municipale Aldo Strippoli. Il prefetto ha visitato il Teatro Gentile, l’Oratorio della Carità, la Biblioteca Multimediale Sassi, il Museo della Carta e della Filigrana e il Museo delle Arti e dei Mestieri in bicicletta. Cannizzaro è rimasto affascinato dalla bellezza del centro storico di Fabriano. E’ la prima visita alla città dalla sua nomina a Prefetto di Ancona avvenuta pochi mesi fa. Cannizzaro conosceva solo di nome la città ed ha promesso al sindaco Sagramola di ritornare quanto prima a Fabriano per ammirare il suo patrimonio artistico. La mattinata si è conclusa con un incontro presso l’episcopio con il vescovo diocesano Giancarlo Vecerrica. Il Presule ha rivolto un augurio di buon lavoro al nuovo prefetto ed ha auspicato una rapida ripresa per il comprensorio fabrianese che non può e non deve essere abbandonato dalle istituzioni.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy