QUADRILATERO: CANTIERI SS76 ULTIMATI ENTRO IL 2017

Si è svolto questo pomeriggio, presso il campo base di Cancelli nei cantieri della Perugia – Ancona, l’incontro istituzionale con il Presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, l’Assessore alle Infrastrutture, Paola Giorgi, il Commissario Straordinario di Dirpa e Impresa, Daniela Saitta, il Presidente e l’Amministratore delegato della Quadrilatero rispettivamente Guido Perosino ed Eutimio Mucilli, il Direttore generale Italia di Astaldi Spa, Luciano De Crecchio e i Direttori di Astaldi Spa, Fabrizio Di Paola e Pietro Gianvecchio, con l’obiettivo di illustrare lo stato dell’Amministrazione Straordinaria e la ripresa dei lavori sulla direttrice Perugia – Ancona. Analogo incontro si è tenuto nella mattinata presso il Campo Base di Pianello (Pg) con il Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini. Nell’occasione il Commissario Straordinario, Daniela Saitta, ha ricordato che lo scorso dicembre ha proceduto all’accettazione dell’offerta vincolante di Astaldi per l’acquisto del complesso industriale del Contraente generale Dirpa e del sub complesso industriale Quadrilatero di Impresa Spa. Nelle more del completamento della procedura di cessione, ha sottolineato il Commissario, a febbraio è stato perfezionato con Astaldi l’atto di affitto di detti complessi industriali, al fine di procedere ad un immediato subentro da parte di Astaldi stessa nei lavori di potenziamento della Direttrice Perugia – Ancona e nelle attività realizzative della Pedemontana delle Marche. Il Commissario inoltre ha informato che l’impegno è massimo da parte dell’Amministrazione Straordinaria per giungere in tempi brevi al perfezionamento dell’acquisto da parte di Astaldi e completare così la procedura di amministrazione straordinaria avviata nel 2013. Per quanto riguarda i tempi di completamento di tutte le opere, il Commissario ha confermato il cronoprogramma presentato lo scorso giugno che prevede i seguenti termini di ultimazione dei lavori: luglio 2017 per la SS 76 e dicembre 2015 per la SS 318.

Domani mattina l’approfondimeno completo.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy