CARABINIERI FABRIANO DENUNCIANO NIGERIANO PER SPACCIO DI DROGA

Non si fermano le indagini nei confronti di alcuni soggetti particolarmente attivi sul territorio nello spaccio delle sostanze stupefacenti. A seguito di una meticolosa quanto lunga attività investigativa, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Fabriano, hanno inoltrato una cospicua informativa alla Procura della Repubblica di Ancona, nella quale vengono imputati in capo ad un nigeriano, già arrestato in passato ed in atto detenuto, numerosi episodi di spaccio, molti dei quali ai danni di minori. Il Periodo di riferimento è quello che va da febbraio a settembre del 2014, allorquando il nigeriano ha spacciato notevoli quantitativi di marijuana sulla piazza di Fabriano. Nel corso dell’attività investigativa sono stati convocati numerosi giovani in caserma, molti dei quali, accompagnati dai genitori, hanno confermato l’attività di spaccio del nigeriano, puntualizzando, tra l’altro, il suo modus operandi. Dalle attività svolte, è emerso, senza ombra di dubbio, che l’extracomunitario nel periodo in riferimento ha spacciato notevoli quantitativi di marijuana, per un valore di migliaia di euro, ma che, soprattutto, era lo spacciatore preferito di molti minorenni. Nel contesto di tale attività, molti giovani verranno segnalati quali assuntori di sostanze stupefacenti, poiché acquirenti e consumatori di marijuana. In capo al nigeriano, quindi, è stato imputato il delitto di spaccio aggravato continuato, anche in danno di minori.

cs

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy