CEMENTIFICIO CASTELRAIMONDO CHIUDE, 83 IN SCIOPERO

Da oggi scioperano ad oltranza, con un presidio davanti allo stabilimento, gli 83 dipendenti del cementificio Sacci di Castelraimondo. L’azienda il 13 marzo scorso aveva ufficializzato l’avvio della procedura di mobilità per cessazione dell’attività. Oggi è in programma la conferenza dei servizi, e i sindacati chiedono un tavolo tecnico sulla vertenza.

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy