PARIANO: ‘GLI SCRUTATORI SIANO SORTEGGIATI TRA I DISOCCUPATI’

La legge sulla nomina degli scrutatori, rispetto agli anni passati, determina in maniera maggiore la logica della divisione discrezionale e della spartizione. Per prevenire questi inconvenienti e per cercare di dare un minimo di sostegno a chi versa in gravi difficoltà economiche, il Presidente del Consiglio Comunale, Pino Pariano, con una lettera indirizzata al Sindaco Sagramola e ai componenti della Commissione Elettorale Comunale li invita, in occasione della prossima tornata elettorale per le elezioni regionali, ad attivare tutte le procedure necessarie per consentire che la scelta degli scrutatori venga fatta attraverso un sorteggio tra le persone iscritte all’Albo degli Scrutatori ma che siano nello stato di disoccupati/inoccupati iscritte al Centro per l’Impiego di Fabriano.

“Per realizzare questa semplice proposta, che va solo ed esclusivamente in direzione dei cittadini in difficoltà economiche – spiega Pariano – chiedo che venga emesso un pubblico avviso con il quale si invitano gli iscritti all’Albo degli Scrutatori a produrre autocertificazione relativa al proprio stato di disoccupazione. Una volta che si istituirà un elenco di persone che avranno risposto all’ avviso, verrà controllato lo stato di disoccupazione/inoccupazione incrociando i dati con quelli del Centro per l’Impiego. Il Centro restituirà una lista di quelli che sono contemporaneamente iscritti all’Albo degli Scrutatori e disoccupati/inoccupati. Anche se si tratta di una piccola somma in denaro che viene data agli scrutatori – conclude – la realizzazione di questa mia proposta sarebbe un bel segnale per la città “

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy