NUOVI FURTI AI CIMITERI DI FABRIANO

I ladri hanno preso di mira i cimiteri di Fabriano durante le festività natalizie. E a scoprire il furto sono stati alcuni privati in visita ai loro cari. Gli ultimi episodi sono stati segnalati al cimitero di Santa Maria. Ignoti, infatti, hanno rubato grondaie dalle cappelle e altri utensili in rame come spesso accade nelle stazioni ferroviarie. Diversi proprietari hanno dovuto fare i conti con il maltempo anche al cimitero con perdite d’acqua che creavano disagi ai visitatori e problemi alle strutture. Non è la prima volta che vengono segnalati furti al cimitero di Santa Maria. In più di una occasione, infatti, era stata sollecitata l’installazione delle telecamere di sicurezza perchè il camposanto – una volta terminato l’orario di apertura – rimane senza sorveglianza fino al giorno dopo. In alcune tombe, oltretutto, erano stati rubati anche fiori e lampade. Anche al cimitero delle Cortine e in alcune frazioni sono stati segnalati diversi episodi di furti notturni o raid vandalici. Le Forze dell’Ordine hanno potenziato i controlli anche nelle arterie limitrofe ai cimiteri cittadini e invitano l’opinione pubblica a segnalare movimenti sospetti – soprattutto di notte – nei parcheggi del cimitero.

Marco Antonini

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy