LE LUMINARIE AI BALCONI, LA CRISI E IL BRINDISI IN PIAZZA. ARRIVA #Fabrianonatale

“Il Natale è alle porte ma a Fabriano non si avverte il clima di festa che, solitamente, trasmette la festività religiosa.” Lo sostiene il Consigliere comunale Silvano D’Innocenzo che analizza quello che è sotto gli occhi di tutti. “Complice la crisi che ha portato incertezza nel futuro, la gente ha paura. Lo si vede anche passeggiando a piedi o con l’auto per la città: luminarie in centro storico al minimo e balconi e finestre dei fabrianesi ancora non addobbate. Dobbiamo invertire questa mentalità e colorare le nostre abitazioni anche con un solo filo di luce da accendere per poche ore al giorno.” Questo l’appello del consigliere comunale di Forza Italia che si rivolge alle famiglie: “Altre città marchigiane colpite come noi dalla crisi hanno reagito in maniera diversa. Basta vedere il clima di festa che c’è nel centro storico di Matelica o Sassoferrato per accorgerci che dobbiamo fare di più. Diamo un tocco di positività in più!” A una settimana dal Natale, intanto, sono state installate le ultime luminarie in Centro Storico e se da una parte c’è entusiasmo per l’ondata di turisti arrivati in città grazie alla mostra, dall’altra bisogna fare i conti con sempre più disoccupati e più giovani rassegnati. “Assistiamo ad un fenomeno preoccupante – racconta il direttore della Caritas Edmondo Ercolani – perché non sono più solo gli stranieri ad aver bisogno di cibo. Nel 2013 abbiamo contato 4.600 situazioni di povertà per un totale di circa 1.300 famiglie. Il 50% sono italiani.” E proprio per colpa della crisi non sono state raccolte abbastanza adesioni per il grande veglione di capodanno al Teatro Gentile con la cena e serata di gala alla modica cifra di 250 euro. Ed ecco allora spuntare il tanto atteso brindisi di fine anno in Piazza del Comune. Erano stati i cittadini in rete a chiedere una festa gratuita per permettere a tutti di festeggiare senza pensare, per una sera, al portafoglio. “Il Comune di Fabriano – spiega il Sindaco Giancarlo Sagramola – non rinuncia a festeggiare l’arrivo del 2015 insieme ai cittadini. Il 31 dicembre, a partire dalle ore 23, due gruppi musicali del territorio proporranno vari generi musicali in grado di intrattenere un pubblico di tutte le generazioni. L’Amministrazione anche quest’anno ha voluto proporre l’appuntamento del capodanno in Piazza per dare ai cittadini l’opportunità di festeggiare il nuovo anno – conclude – godendo della bellezza unica della nostra Piazza con l’ emozione che nasce dallo stare insieme.”

I commercianti del centro storico lavorano a pieno regime in questo week end prima del Natale. 17 attività commerciali hanno aderito all’iniziativa “La vetrina più natalizia”. La giuria popolare è formata dai cittadini che possono già votare la più bella nel sito istituzionale del Comune. Intanto è stata inaugurata ieri la filodiffusione natalizia in tutto Corso Repubblica. I più tecnologici, poi, possono fotografare il Natale a Fabriano e condividere la foto sui social con #Fabrianonatale. Le foto più belle verranno premiate.

Marco Antonini

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy