‘KINDUSTRIA’ DI MATELICA SI TINGE DI GIALLO CON LA COMPAGNIA ‘PICCOLA RIBALTA’

Proseguono gli interessanti appuntamenti nell’innovativa libreria Kindustria di Matelica in uno spazio condiviso con la redazione della casa editrice Hacca. La creatività delle proprietarie della libreria Kindustria è innegabile in questa piccola cittadina dell’entroterra, capace di esaltare e integrare la lettura con l’ambiente e la voglia di vivere la lettura in tutta la sua interezza. “Sono ospitati, per scelta, esclusivamente cataloghi di case editrici indipendenti e di progetto, con una selezione accurata di titoli e autori. Per i lettori più piccoli – spiegano – è dedicata una intera sezione di libri illustrati. I frequentatori della libreria hanno inoltre costituito il gruppo di lettura “Viola legge” che organizza incontri mensili attorno ai libri selezionati. Kindustria è uno spazio di lettura ma anche di incontro e chiacchiere attorno al grande tavolo apparecchiato di copertine, dove il volo di piccoli uccelli di carta sullo sfondo invita alla leggerezza e alla libertà.” Sabato la libreria si è “tinta di giallo” offrendo un aperativo con il Verdicchio Doc di Matelica “ad alta Tensione” grazie alla Compagnia Teatrale “Piccola Ribalta” di Civitanova Marche. I protagonisti : Riccardo Bassetti (commissario), Luigi Ciucci (Di Rienzo), Alessio Orpianesi (Luca Pedrotti, l’assassino. Rita Trobbiani una regista sorprendente. Ottima l’idea di utilizzare il Luogo della lettura e “trasformarla” in una suggestiva location teatrale interattiva con gli appassionati della lettura.

Gessica Menichelli

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy