IL 20 SETTEMBRE TORNA ‘PORTE APERTE ALL’INRCA’

Presentato l’evento “Porte aperte all’INRCA: Ricerca e Assistenza a Km 0”, previsto per il 20 settembre prossimo. Iniziativa voluta dall’INRCA per far conoscere le varie sedi e le attività sia di cura che di ricerca scientifica. In occasione della presentazione, l’INRCA ha distribuito depliant informativi sui temi dell’alimentazione, dell’invecchiamento, del diabete, con le indicazioni generali per una vita in salute, annunciando l’apertura al pubblico delle tre sedi di Ancona, il 20 settembre. All’interno delle strutture di assistenza e degli ambulatori medico-scientifici molte saranno le iniziative per spiegare come ci si può curare a chilometro zero, come si legge nello slogan dell’evento. Presenti il direttore sanitario Claudio Maria Maffei, il direttore amministrativo Luigi Leonarduzzi, la biologa Patrizia Fattoretti dirigente area ricerca, che, insieme a Tiziana Tregambe dell’ufficio comunicazione/urp e a Isabella Cappanera funzionaria area ricerca, ha organizzato l’iniziativa “Porte aperte”. Numerose le persone che si sono fermate allo stand INRCA informandosi sull’iniziativa: molti i giovani e le famiglie, avvicinatisi anche per approfondimenti sulle cure per gli anziani come sull’alimentazione, e maggiori informazioni riguardo a malattie come diabete e Alzheimer.

cs

Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy