DISOCCUPATO TROVATO MORTO IN CASA DOPO 20 GIORNI

Era morto da 20 giorni, sembra per un collasso, ma nessuno se ne era accorto. Solo ieri sera, dopo che un vicino di casa ha dato l’allarme ad alcuni parenti per via del cattivo odore che proveniva dall’appartamento, il cadavere di Andrea, un disoccupato di Cingoli, è stato scoperto. L’uomo viveva da solo in un monolocale. E’ stato rinvenuto a letto, con il telefonino accanto. Sul posto i carabinieri.
Ansa

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy