IL MOMENTO D’ORO DELLA GINNASTICA FABRIANO

Nel dicembre 2013, Julieta Cantaluppi, la più grande ginnasta italiana individualista di tutti i tempi, lasciava definitivamente la pedana di gara, era giunto il momento di appendere le scarpette al chiodo. La Fondazione Carifac  Ginnastica Fabriano, prendeva il posto della Carifac come sponsor e tutti noi non potevamo immaginare che da subito le piccole eredi di Julieta, prendesserro possesso immediato di una difficile ed impossibile eredità. Infatti sotto la guida dell’ allenatrice Kristina Ghiurova e della stessa Julieta, le giovani ginnaste hanno ottenuto brillanti risultati sia in Italia che all’ estero. Ai Campionati Italiani di Categoria, la tipologia di gara di ritmica piu completa e difficile, arriva il titolo di Campionessa italiana Junior per Daniela Mogurean, ma seconde e vicecampionesse Letizia Cicconcelli, Martina Centofanti e Sofia Raffaeli nelle loro specifiche categorie di età; la Fondazione Carifac Ginnastica Fabriano si laurea anche come società più presente come numero di ginnaste ed anche la più premiata. A livello di squadra secondo posto nel Campionato D’ Insieme Junior, con Milena Baldassarri, Lavinia Muccini, Sofia Crescentini, Daniela Mogurean ed Anna Bajraktari; terzo posto al Campionato Nazionale di Serie A1 con Julieta Cantaluppi, Daniela Mogurean, Marika Buratti, Letizia Cicconcelli e Cecilia Meriggiola. Grance vittoria e titolo nazionale vinto in casa a maggio per la Serie C dalle ginnaste Talisa Torretti, Sofia Raffaeli e Giulia Fattorini, che ha visto arrivare a Fabriano un esercito di circa 500 ginnaste. Ai Campionati Assoluti alla presenza delle migliori ginnaste italiane secondo posto di Martina Centofanti e terzo di Letizia Cicconcelli che non immaginava che per lei si stava aprendo un orizzonte internazionale. Da li a breve eccola in gara per l’ Italia alla World Cup di Pesaro dove magistralmente riusciva ad accedere alla finale e meritarsi un bronzo alla palla lasciando dietro di se molte ginnaste favorite dell’ est Europa. Visto la grande prestazione la Direttrice Tecnica della Nazionale non ha potuto esimersi nel convocarla per gli Europei di Baku, che Letizia ha ripagato lautamente come migliore ginnasta Italiana raggiungendo entrambi le finali terminando con un ottimo sesto posto a livello continentale. Non dimentichiamoci anche i titoli italiani di Serie D open ed allieve, nel Syncrogym e nel Gymnaestrada. Per concludere la Ginnastica Fabriano ‘’ha prestato’’ da giugno alla nazionale di squadra Martina Centofanti, che ha seguito tutti i raduni  la preparazione per i Mondiali tra Desio e Follonica. I corsi riprenderanno con l’ inizio della scuola, con una riduzione delle quote per venire incontro alle esigenze delle famiglie, con periodo di prova gratuito per le bambine che volessero provare la ritmica o l’ artistica.

Informazioni prezzo la sede di Via Serraloggia 9, tel. 0732-628646.

letizia cicconcelli 3

error: Attenzione: Riproduzione delle notizie vietata - Diritti riservati !!
Contattaci al 393 000 9690
Prima di iniziare la conversazione è obbligatorio accettare la nostra privacy policy